Cristiano Parato - AleoMusic - Eventi e Progetti Speciali in Ambito Discografico

Vai ai contenuti

Cristiano Parato

Bio
Cristiano Parato, bassista compositore, grazie alle varie collaborazioni con musicisti di fama internazionale, oggi è considerato un bassista di riferimento. Ha iniziato a suonare il basso elettrico a quattordici anni, affrontando da subito studi di tecnica e di armonia, seguito dal suo insegnante storico, Marco Gallesi, ex Arti e mestieri. Innamorato della tecnica e musicalità di Jaco Pastorius, del sound dei Police e di tanti altri artisti come Stanley Clarke e Billy Cobham, è riuscito negli anni a creare un proprio stile e un modo molto originale di comporre ed arrangiare. Dopo un’esperienza come cantautore, nel 2006, è tornato prepotentemente allo studio del suo strumento seguendo master e clinic in giro per l’europa. Sono sei i suoi lavori discografici, ma i principali sono quelli editi da Videoradio, che Cristiano ha prodotto tra il 2009 e il 2015. “Ostinato Bass” vede la partecipazione del batterista italiano Lele Melotti e il grande chitarrista Scott Henderson. Segue “Riding  Giants”, in cui Cristiano duetta con due mostri sacri, Dave  Weckl e Mike Stern. Nel suo ultimo lavoro, “Still”, il nostro bassista raggiunge livelli elevati con grandi composizione ed esecuzioni magistrali, ma anche grazie ai sei ospiti di caratura internazionale quali Dennis Chambers, Ricky Portera, Luca Scarpa e i grandi amici, Melotti, Stern e Weckl. Per promuovere “Still”, Cristiano ha prodotto e diretto il video musicale del brano “The Sniper”, registrato nel novembre 2014 a New York. In questi anni si nota una grande crescita artistica grazie a importanti esperienze in studio ma anche grazie alle altrettanto importanti esperienze live, tra cui i concerti con Scott Henderson e Dominic Miller, mitico chitarrista di Sting. Grazie alle indubbie capacità tecniche all’ esperienza didattica e di studio recording, viene sovente invitato a partecipare come docente ad eventi e seminari. Cristiano è autore e arrangiatore di tutte le composizioni contenute nei sei lavori discografici, e dai collaboratori più stretti, è apprezzato per  la sua originalità.
Torna ai contenuti